INFORMATIVA DRIVERS

ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 (“GDPR”)

Gentile Signor/Signora,

la società Deliveriamo S.r.l. con sede in Via Cavour 24 – 10123 – TORINO (TO) (di seguito la Società”), in qualità di Titolare del trattamento, è tenuta a fornirLe alcune informazioni riguardanti il trattamento dei dati personali e delle categorie particolari di dati personali, come di seguito definiti, in conseguenza del Suo rapporto con la Società o a favore della medesima (di seguito il “Rapporto”).

QUALI DATI PERSONALI CHE LA RIGUARDANO POSSONO ESSERE RACCOLTI

A titolo esemplificativo sono da intendersi quali “Dati Personali” (di seguito, “Dati”), tutte le informazioni riguardanti la Sua persona, idonee ad identificarLa direttamente e/o indirettamente come, ad esempio, i Suoi dati anagrafici, di contatto, lavorativi e/o patrimoniali, come di seguito meglio descritti:

  • dati anagrafici, come ad esempio il Suo nome, la cittadinanza, il documento di identità / eventuale copia del passaporto, eventuale permesso di soggiorno e informazioni sul permesso di lavorare, la data di nascita, la tessera sanitaria, il codice fiscale;
  • dati di contatto, come ad esempio il Suo indirizzo, i numeri di telefono, gli indirizzi e-mail;
  • tutte le informazioni riguardanti il Rapporto e la sua cessazione, come ad esempio qualifica e mansioni; incarichi ricoperti e progetti assegnati; orari e presenze, permessi, assenze; missioni; valutazioni e/o note di qualifica; procedimenti disciplinari; data di inizio e di fine del Rapporto; motivo della cessazione del Rapporto stesso;
  • dati relativi alla posizione geografica assunta durante l’esecuzione della prestazione lavorativa, unitamente al tipo di veicolo adottato per la prestazione lavorativa, dati sulla licenza o assicurazione per il veicolo;
  • informazioni di natura patrimoniale, come ad esempio retribuzioni / corrispettivi / compensi; eventuali emolumenti premiali / variabili / provvigionali; dati previdenziali e assicurativi; estremi del conto corrente bancario.

La Società, inoltre, tratterà anche talune “Categorie particolari di dati personali”, in particolare quelle da cui possa desumersi un generale stato di salute (dati acquisiti dal medico competente nell’espletamento dei compiti previsti dal D.Lgs. n. 81/08 e dalle altre disposizioni in materia di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, per l’effettuazione degli accertamenti medici preventivi e periodici; certificati di malattia e infortunio; eventuali disabilità; l’eventuale appartenenza ad eventuali categorie protette). Tale categoria di dati personali verrà trattata presso la Società esclusivamente dallo stesso medico quale autonomo titolare del trattamento. I soli giudizi sull’inidoneità saranno comunicati dal medico alla Società stessa.

I Dati Personali e Categorie particolari di dati personali congiuntamente vengono di seguito indicati come “Dati”.

Può altresì accadere che la Società debba trattare, per finalità inerenti l’espletamento di obblighi amministrativi, contabili e fiscali relativi al Rapporto, i Dati dei Suoi familiari a carico, minorenni o maggiorenni (quali, ad esempio, le generalità o altri dati relativi a familiari, da Lei conferiti, al fine di rendere le prestazioni da Lei richieste o i dati di contatto di familiari  per i casi di urgenza), ai quali si applica, oltre che a Lei ed in quanto pertinente, la presente informativa. È compito del lavoratore comunicare i contenuti della presente informativa ai propri familiari.

Infine, la Società potrebbe trattare i dati relativi a condanne penali e reati, laddove la Società debba partecipare a gare relative ad appalti pubblici o comunque adempiere ad obblighi previsti dalla normativa antimafia. In ogni caso, il suddetto trattamento sarà limitato al personale per cui la raccolta di tali dati sia necessaria in base alle vigenti normative.

PER QUALI FINALITÀ POSSONO ESSERE UTILIZZATI I SUOI DATI E SU QUALE PRESUPPOSTO GIURIDICO

I Suoi Dati potranno essere trattati per le finalità di seguito indicate.

  1. Finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa comunitaria, da disposizioni / richieste di autorità a ciò legittimate dalla legge e/o da organi di vigilanza e controllo, in particolare previsti dalla normativa in materia di previdenza ed assistenza anche integrativa, in materia di igiene e sicurezza del lavoro, in materia fiscale, di tutela della salute, dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Presupposto del trattamento: adempimento di un obbligo legale.

Il conferimento dei Dati per tali finalità è obbligatorio poiché in difetto la Società si troverà nell’impossibilità di adempiere a specifici obblighi di legge e conseguentemente di dare idonea esecuzione al Rapporto con Lei.

  1. Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del Rapporto, quali, ad esempio: obblighi connessi al trattamento giuridico ed economico dei drivers, tenuta della contabilità e corresponsione di emolumenti, liberalità e/o benefici accessori se applicabili, rilevazione delle presenze e degli orari di lavoro, gestione del calendario, della rubrica, dei piani di vacanza, su qualsiasi supporto di comunicazione (anche tramite app), accesso alle banche dati ed ai sistemi IT aziendali, valutazione delle prestazioni.

Presupposto del trattamento: esecuzione di un contratto di collaborazione di cui l’interessato è parte.

Il conferimento dei Dati per tali finalità è obbligatorio poiché in difetto la Società si troverà nell’impossibilità di dar corso al Rapporto con Lei.

  1. Finalità legate ad esigenze organizzative, produttive, gestionali, per la programmazione delle attività ivi inclusa la gestione efficiente delle risorse, nonché per esigenze di sicurezza del lavoro e tutela del patrimonio aziendale, mediante l’installazione e utilizzo di applicazione mobile di geolocalizzazione (app informatica per telefoni mobili, installata sul dispositivo mobile personale del driver, ovvero APP mobile driver), utilizzata per garantire il corretto espletamento della prestazione lavorativa. Si noti che tale applicazione consente, tramite collegamento API, il tracking della posizione (GPS) del driver che sta eseguendo l’ordine di consegna (food delivery) e pertanto una possibilità di controllo a distanza dell’attività del driver, con registrazione degli ordini espletati e da effettuare, e registrazione della posizione del driver e del percorso svolto nell’esecuzione dell’ordine.

Presupposto del trattamento: il legittimo interesse della Società di gestire in maniera efficiente le risorse, garantire l’espletamento dei servizi, adempiendo agli obblighi contrattuali, e di tutelare la sicurezza nell’espletamento delle prestazioni.

Il conferimento dei Dati per tali finalità è obbligatorio poiché in difetto la Società si troverà nell’impossibilità di dare idonea esecuzione al Rapporto con Lei.

  1. Finalità di sicurezza e monitoraggio della qualità del servizio e finalità di gestione del rapporto di collaborazione con il driver in riferimento all’espletamento delle sue prestazioni (trasporto della merce, consegna, modalità di pagamento, etc.), attraverso un servizio di “customer care” tramite centralino telefonico con connessa registrazione delle chiamate.

Presupposto del trattamento: il legittimo interesse della Società di gestire in maniera efficiente le risorse e garantire l’espletamento delle prestazioni richieste, tramite servizio di customer care ovvero centralino telefonico e chat che registra voce e messaggi dei drivers e fornisce indicazioni sulle modalità di espletamento del servizio.

Il conferimento dei Dati per tali finalità è obbligatorio poiché in difetto la Società si troverà nell’impossibilità di dare idonea esecuzione al Rapporto con Lei.

  1. Finalità connesse ad esigenze di business, per procedere ad eventuali modifiche giuridiche o strutturali della Società o all’ampliamento delle attività della stessa (ad es., al fine di consentire alla Società di partecipare a gare, appalti, concorsi, nonché entrare in rapporti commerciali con altre aziende, ovvero la gestione di operazioni straordinarie, quali ad es. fusioni, acquisizioni, cessione d’azienda o di ramo d’azienda, joint venture, accordi consortili e altre operazioni straordinarie) che potrebbero richiedere la comunicazione dei Suoi dati a terzi.

Presupposto del trattamento: il legittimo interesse della Società di svolgere ed ampliare il proprio business.

Il conferimento dei Dati per tali finalità è obbligatorio poiché in difetto la Società si troverà nell’impossibilità di dare idonea esecuzione al Rapporto con Lei.

  1. Finalità di marketing ovvero invio della newsletter e di iniziative promozionali di servizi, iniziative e attività, realizzate attraverso strumenti di comunicazione a distanza (quali e-mail, app…).

Presupposto del trattamento: consenso espresso.

Il mancato conferimento dello stesso non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali. È sempre possibile revocare il consenso. In assenza di consenso o in caso di revoca, la newsletter e le comunicazioni commerciali non saranno inviate.  

COME MANTENIAMO SICURI I SUOI DATI PERSONALI E PER QUANTO TEMPO

Il trattamento dei Suoi Dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e sarà effettuato anche attraverso modalità automatizzate atte a memorizzarli, gestirli e trasmetterli. Il trattamento avverrà in ogni caso mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza attraverso l’utilizzo di procedure idonee ad evitare il rischio di perdita, accesso non autorizzato, uso illecito e diffusione.

In ogni caso la conservazione non avverrà per un periodo più lungo di quanto sia necessario, in linea con il legittimo interesse al trattamento della Società o per un periodo specificamente richiesto dai regolamenti o dalle leggi applicabili.

In particolare:

  • per la finalità di cui al punto A, ovvero per adempimento degli obblighi previsti dalla normativa in materia di previdenza ed assistenza anche integrativa, in materia di igiene e sicurezza del lavoro, in materia fiscale, di tutela della salute, dell’ordine e della sicurezza pubblica, i dati saranno conservati per tutta la durata del Rapporto e fino a 10 anni dalla cessazione del medesimo;
  • per la finalità di cui al punto B, ovvero per finalità di adempimento di obblighi retributivi e gestione pagamenti nonché gestione del calendario dei turni dei drivers, i dati verranno conservati per la durata di 12 mesi dall’avvenuto pagamento e dalla registrazione in calendario;
  • per la finalità di cui al punto C, ovvero finalità aziendali organizzative e produttive legate all’utilizzo della app, i dati relativi all’ordine da espletare e agli ordini elaborati e confermati (dati contrattuali) saranno conservati per 60 giorni. I dati di geolocalizzazione del driver, qualora lo stato del driver sia impostato con la configurazione “online” (cioè disponibile a svolgere la prestazione lavorativa), che consistono nel rilievo della posizione del driver ogni minuto (necessario per calcolare il percorso che il driver compie da un luogo all’altro, per ipotizzare i tempi di consegna della merce al cliente finale, per aggiornare la location del driver e, anche a fine contrattuale, per calcolare precisamente il compenso al driver) sono conservati per 30 giorni dall’avvenuto servizio; i dati di geolocalizzazione circa la posizione del driver a inizio e fine turno e ogni volta che il driver effettui un cambio di status  (dati necessari per il calcolo dei pagamenti e per ragioni di sicurezza) sono conservati per 60 giorni.
  • per la finalità di cui al punto D, ovvero per finalità di customer care per garantire la sicurezza e il monitoraggio della qualità del servizio, i dati saranno conservati per 6 mesi dall’avvenuta chiamata registrata tramite il centralino;
  • per la finalità di cui alla lettera E, ovvero espletamento di operazioni societarie, i dati saranno conservati per tutto il tempo necessario alla realizzazione delle operazioni societarie in oggetto.
  • per la finalità di cui al punto F, ovvero finalità di marketing diretto e invio newsletter, i dati saranno conservati per un periodo massimo di 24 mesi incluso il giorno in cui ci sono stati comunicati i dati stessi.

Si informa che il driver è tenuto a utilizzare, per l‘installazione della applicazione e l’espletamento del servizio, il proprio device portatile o smartphone personale nonché la propria e-mail personale. Dal momento che i drivers utilizzano i propri dispositivi per svolgere l’attività lavorativa, dando luogo a un impiego promiscuo degli stessi per fini personali e aziendali, tale impiego dei ai c.d.  Bring-your-own-devices (BYOD) è disciplinato nel documento denominato “Regolamento sull’utilizzo degli strumenti aziendali” disponibile presso l’Ufficio Risorse Umane e Bacheca aziendale, del quale Lei, sottoscrivendo la presente, dichiara e garantisce di aver preso compiutamente visione nonché di conoscerne integralmente il contenuto. Nel documento sopra richiamato sono espressamente indicate le modalità d’uso degli strumenti utilizzati dai lavoratori e le modalità attraverso le quali la Società si riserva di effettuare controlli sugli stessi e le relative conseguenze per eventuali violazioni delle regole ivi previste.

La Società provvederà alla cancellazione/ anonimizzazione dei Suoi Dati quando il trattamento dei medesimi non sarà più necessario per lo scopo per il quale sono stati raccolti e oltre i termini previsti e sopra indicati per ciascuna delle finalità di trattamento, salvo che ricorrano ragioni per estendere la durata del trattamento (ad es. conservazione dei dati necessari per la ricostruzione della posizione contributiva, eventuali controversie giudiziali, etc…).  

Si precisa che i Dati contenuti all’interno di contratti, comunicazioni e lettere commerciali, potranno essere soggetti a periodi di conservazione stabiliti dalla legge, i quali possono prevedere un periodo di conservazione fino a 10 anni, sulla base dell’ordinario periodo di prescrizione vigente in Italia.

 

CON CHI POSSIAMO CONDIVIDERE I SUOI DATI PERSONALI

L’accesso ai Suoi Dati è limitato ai dipendenti della Società che hanno necessità di trattarli in aderenza alle finalità sopra indicate, ivi inclusi gli amministratori di sistema per tutte le attività connesse al funzionamento degli strumenti di lavoro, come descritti al paragrafo che precede.

Per lo svolgimento di talune delle attività di trattamento dei Dati, comunque strettamente inerenti alla gestione del Rapporto, la Società potrà comunicare gli stessi alle seguenti categorie di soggetti esterni, i quali tratteranno i Suoi Dati in qualità di titolari autonomi del trattamento oppure in qualità di responsabili del trattamento, regolarmente nominati dalla Società in conformità alla normativa in materia di protezione dei dati personali (a seconda del ruolo che svolgono in relazione al trattamento).

La Società potrà condividere i Suoi Dati Personali, e solo ove necessario per la gestione del Rapporto anche Categorie particolari di dati, con:

 

  • altre società controllate, partecipate e/o collegate alla Società Cigierre – Compagnia Generale Ristorazione s.p.a., di cui anche Deliveriamo S.r.l. fa parte, in particolare per finalità ammnistrative e contabili, per amministrare il personale e garantire la conformità con le procedure applicabili, per rispondere e soddisfare richieste e pretese legali, ecc.;
  • fornitori di servizi di spedizione pasti che si avvalgano delle prestazioni dei dipendenti della Società (ovvero ristoranti partner e clienti della Società);

 

  • fornitori di servizi IT: inclusi fornitori di cloud, software, servizi di analisi, comunicazioni e conservazione dei dati e di pacchetti di sviluppo per applicazioni
  • fornitori di servizi operativi: inclusi fornitori di sondaggi e servizi di verifica, fornitori di servizi per la verifica dei permessi di lavoro e di servizi di reclutamento, fornitori di servizi di pagamento, consulenti professionali, partner commerciali;
  • studi professionali di consulenza legale, fiscale e notarile per finalità strettamente connesse all’esercizio della propria attività economica;
  • società di revisione;
  • banche ed istituti di credito per il pagamento degli stipendi;
  • società acquirenti o acquisite: qualora la Società sia ceduta o trasferita in tutto o in parte i Suoi dati personali possono essere trasferiti all’altra società (ad esempio, il nuovo datore di lavoro, potenziale nuovo datore di lavoro, nuova società acquisita o potenziale nuova società acquisita) e relativi consulenti, prima dell’acquisizione (ad esempio, durante la fase di due diligence) o dopo la stessa, fatti salvi eventuali diritti previsti dalla legge applicabile;
  • eventuali fornitori terzi per le attività gestionali di amministrazione del personale (elaborazione paghe comprese le denunce retributive, contributive e fiscali, fornitori che gestiscono i sistemi di sorveglianza, ecc.);
  • imprese di assicurazione;
  • enti previdenziali ed assistenziali per adempimenti di legge (tra cui Casse e fondi di previdenza ed assistenza sanitaria integrativa);
  • forze di polizia, ed altre amministrazioni pubbliche, in adempimento di obblighi previsti da leggi, da regolamenti o dalla normativa comunitaria; Amministrazione finanziaria;
  • soggetti abilitati alla trasmissione delle dichiarazioni dei redditi (intermediari quali banche, uffici postali, Caf, associazioni di categoria, professionisti, etc.);
  • medico competente in materia di igiene e di sicurezza del lavoro;
  • Suoi familiari o conviventi ove strettamente necessario.

 

In ogni caso, qualsiasi accesso ai Suoi Dati è limitato alle persone che hanno necessità di venirne a conoscenza per adempiere alle loro responsabilità lavorative.

Per maggiori informazioni può contattare la Società ai recapiti di indicati al paragrafo “Contatti”.

 

TRASFERIMENTI INTERNAZIONALI

La Società potrebbe dover trasferire i Suoi Dati verso paesi che non appartengono all’Unione Europea (UE) o allo Spazio Economico Europeo (SEE) (di seguito i “Paesi Terzi”) le cui leggi in materia di protezione dei dati potrebbero essere di standard inferiori a quelli del SEE. In tale ultimo caso, la Società assicurerà che tutti i Suoi Dati accessibili al di fuori del SEE siano trattati con tutele appropriate.

La Società fornirà garanzie e tutele adeguate a tali trasferimenti transfrontalieri, in conformità con quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali; tra di esse rientrano l’uso di Clausole Contrattuali Standard approvate dalla Commissione europea, Codici di condotta e/o Norme Vincolanti d’Impresa. Tali clausole impongono simili obbligazioni nella tutela dei dati direttamente in capo al destinatario, a meno che ci sia concesso dalla legge applicabile in materia di protezione dei dati di trasferire i dati senza tali formalità. Può richiedere copia di tale documentazione contattandoci all’indirizzo di seguito indicato.

Alcuni Paesi Terzi, come il Canada e la Svizzera, sono stati autorizzati dalla Commissione Europea in quanto forniscono una protezione simile a quella della normativa del SEE in materia di protezione dei dati, e pertanto non sono necessarie tutele legali supplementari.  

 

I SUOI DIRITTI IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI E IL SUO DIRITTO DI AVANZARE RECLAMO DINNANZI ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO

Lei ha diritto di ottenere dalla Società, previa sussistenza del presupposto giuridico alla base della Sua richiesta:

  • l’accesso ai Dati che La riguardano, nonché la loro rettifica;
  • la cancellazione dei Dati;  
  • la limitazione del trattamento;
  • la copia dei Dati da Lei conferiti alla Società, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (portabilità) e la trasmissione di tali Dati ad un altro titolare del trattamento;
  • l’opposizione al trattamento: Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che la riguardano svolti dal Titolare per il perseguimento del proprio legittimo interesse. La richiesta di opposizione va indirizzata al seguente indirizzo policy@foodpony.it  

L’esercizio dei diritti di cui sopra soggiace ad alcune eccezioni finalizzate alla salvaguardia dell’interesse pubblico (ad esempio la prevenzione o l’identificazione di crimini) e di interessi del Titolare.

Nel caso in cui Lei esercitasse uno qualsiasi dei summenzionati diritti, sarà onere del Titolare verificare che Lei sia legittimato ad esercitarlo e Le sarà dato riscontro, di regola, entro un mese.

La Società Le rende noto che potrà, in ogni momento, revocare il Suo consenso eventualmente conferito per determinati trattamenti con effetto futuro, mediante una semplice comunicazione scritta da inviare all’indirizzo policy@foodpony.it.

Tale revoca non pregiudicherà la liceità del trattamento realizzato prima della revoca del consenso.

CONTATTI

I dati di contatto della Società, quale Titolare del trattamento, sono: policy@foodpony.it.   

Per esercitare i Suoi diritti potrà contattare il suddetto indirizzo.   

Nel caso ritenga che il trattamento dei dati personali a Lei riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, utilizzando i riferimenti disponibili nel sito internet www.garanteprivacy.it, o di adire le opportune sedi giudiziarie.